sabato, 19 Giugno 2021

Ogni primo venerdì del mese Sportmemory e le sue storie
Direttore responsabile: Roberto Angelini
Direttore editoriale: Marco Panella
Marco Panella, direttore editoriale di Sportmemory, nato a Roma nel 1963, laureato in Scienze Politiche con indirizzo internazionale, si occupa di comunicazione dal 1989 come imprenditore e consulente di aziende ed enti pubblici. Curatore di mostre e festival culturali, esperto di storia del costume italiano ed heritage communication, coniuga all’attività professionale interessi personali che spaziano dalla geopolitica all’etica dell’innovazione. Ha esordito nella narrativa con il romanzo nero Tutto in una notte, edito a settembre 2019 da Robin Edizioni.
Helenio Herrera, la normalità del Mago
Diorama, Promo

Helenio Herrera, la normalità del Mago

Hugo Pratt non ne ha mai scritto, ma sono sicuro che non sia un azzardo pensare che tra il maestro della letteratura disegnata ed Helenio Herrera ci sia una certa affinità ideale. Nel paradigma di vita che nel 1910 vede Helenio Herrera nascere a Buenos Aires da una famiglia di contadini e morire ne...
Eriksen, ecco cosa è successo veramente
Diorama, Promo

Eriksen, ecco cosa è successo veramente

Il fatto è noto. 12 giugno 2021, Copenaghen, stadio Parken: la Danimarca incontra la Finlandia per la partita di apertura del girone B di Euro 2020 e al 43' del primo tempo Christian Eriksen, 29 anni, centrocampista danese e dell'Inter, si accascia al suolo. Simon Kjaer, il capitano danese, è a po...
La straordinaria corsa di Paola Pigni
Diorama, Promo

La straordinaria corsa di Paola Pigni

Paola Pigni ha staccato tutti. La sua ultima corsa l'ha voluta fare così, un ritorno alle origini, proprio come quando correva da velocista e tutto si consumava in un attimo e in un attimo se n'è andata via. Una vita sportiva straordinaria quella di Paola: il bronzo olimpico a Monaco '72, tre reco...
Totocalcio, ritorna l’Italia del tredici
Editoriale

Totocalcio, ritorna l’Italia del tredici

Il 5 maggio ha cambiato la vita degli italiani. Nessuna reminiscenza scolastica, non parliamo dell'ode scritta da Alessandro Manzoni a gloria di Napoleone. Il 5 maggio che ha cambiato la vita degli italiani era una domenica. Una domenica del 1946. Le ferite della guerra erano ancora carne viva s...
La Pace viaggia in autobus
Letteraria

La Pace viaggia in autobus

1946. Westmister College, Fulton, Missouri: Winston Churchill parla della cortina di ferro che dal Baltico all'Adriatico, da Stettino a Trieste, divide l'Europa. Una definizione già in uso in ambiente politico e diplomatico, ma che Churchill per primo declina in un'occasione pubblica. Era solo l'in...
Ago
Diorama, Promo

Ago

Ago. Non serve dire altro, non serve scrivere per intero nome e cognome; Ago è inequivocabile, istantaneo, veloce. Veloce come deve essere stato veloce l'attimo che ti si è portato via quel 30 maggio del 1994. Veloce come i dieci anni passati dall'altro 30 maggio, quello del 1984, quello dell'Oli...
Tarcisio
Diorama, Promo

Tarcisio

Marcava stretto Tarcisio, marcava e non mollava mai, anzi voleva per lui l'avversario più forte perché ogni volta che entrava in campo era una sfida dalla quale non tirarsi indietro. E come lo avrebbe mai potuto fare lui, uomo di confine, friulano di Ruda, con quel nome che affonda radici nel greco...
Liverpool 1964: i Reds e i Beatles
Diorama, Promo

Liverpool 1964: i Reds e i Beatles

È una grande storia di calcio quella del Liverpool Football Club, una storia che inizia nel 1892, agli albori del calcio moderno. Una storia che ha portato il Liverpool a essere squadra tra le più blasonate al mondo, storia di grandi campioni e anche di uno stadio, Anfield, dove sin dal 1892 il clu...
Caballero! Basta il nome
Diorama

Caballero! Basta il nome

Tra il 1968 e il 1971 accade di tutto: la battaglia di Valle Giulia, la contestazione studentesca, l'allunaggio, lo scudetto del Cagliari trascinato da Gigi Riva, la sconfitta azzurra contro il Brasile alla finale dei Campionati del Mondo di Mexico City, l'autunno caldo, l'Alto Gradimento di Renzo A...
Carlo Guzzi. Una storia italiana
Editoriale

Carlo Guzzi. Una storia italiana

1889: la Casa Editrice Tréves lo ha pubblicato da appena tre anni, ma Cuore di Edmondo de Amicis è già un successo e lo rimarrà per decenni, con intere generazioni che si rivedranno in Enrico, Garrone, Franti e nelle loro storie risorgimentali di maestri, piccole vedette e tamburini Carlo Guzzi, na...