giovedì, 20 Gennaio 2022

Ogni primo venerdì del mese Sportmemory e le sue storie
Direttore responsabile: Roberto Angelini
Direttore editoriale: Marco Panella
Gustavo Pallicca Funzionario di banca in pensione, starter internazionale con una passione per i racconti, la fotografia e la storia dell'atletica. Stella d'Oro del CONI al Merito Sportivo.
Ondina anomala (I)
Focus

Ondina anomala (I)

Quando il Capitano Vittorio Costa, presidente del Comitato emiliano della F.I.S.A. (Federazione Italiana Sport Atletici), molto attivo nella azione di reclutamento di giovani leve nella sua veste di funzionario del Dipartimento dello Sport, vide quella ragazzina filiforme con la folta e crespa capig...
Harold Abrahams. Il velocista con la faccia da pugile (II)
Focus

Harold Abrahams. Il velocista con la faccia da pugile (II)

La marcia di avvicinamento ai Giochi di Parigi cominciò praticamente nel 1922. In una riunione preolimpica Harold Abrahams si aggiudicò le 100 yard in 10.0 e fece una puntata, per lui insolita, anche sul giro di pista dove ottenne il suo miglior tempo in carriera: 50.8. Nella stessa manifestazione...
Harold Abrahams. Il velocista con la faccia da pugile.
Focus

Harold Abrahams. Il velocista con la faccia da pugile.

La prematura morte dell’attore inglese Ben Cross (18 agosto 2020), seguita a due mesi a quella di un altro inglese, Ian Holm, anche lui fra i protagonisti del film Momenti di Gloria (Chariots of fire), ci ha richiamato alla mente la figura di Harold Abrahams, il velocista inglese, protagonista del f...
Il filo di lana. Dal mito alla storia sportiva
Focus

Il filo di lana. Dal mito alla storia sportiva

Dal mito alla pista Il filo di lana racconta una storia sportiva dell'atletica leggera che va molto oltre il suo essere strumento, al tempo anche ingegnoso, di misurazione e attestazione dell'esito di una gara. La nascita di questo accorgimento, che da semplice strumento di aiuto al giudice di arr...
Ottavio Missoni. Il cuore oltre l’ostacolo
Focus

Ottavio Missoni. Il cuore oltre l’ostacolo

Balilla dell’atletismo italiano come lo definì l’articolista de Lo Sport Fascista, la più prestigiosa rivista sportiva dell’epoca, Ottavio Missoni nacque a Ragusa, città della Dalmazia, l’11 febbraio del 1921, ma crebbe a Zara dove la famiglia si trasferì quando il bimbo era ancora in tenera età. F...
Emilio Lunghi. La prima medaglia olimpica italiana
Focus

Emilio Lunghi. La prima medaglia olimpica italiana

La rinuncia di Roma La rinuncia della città di Roma ad ospitare la IV edizione dei Giochi, fece dirottare su Londra l’onere organizzativo della rassegna olimpica, la quale, dopo la buona riuscita dei Giochi Intermedi di Atene del 1906, era attesa alla grande conferma del significativo esordio in te...
La nostra newsletter
Chiudi