Premio Vesta. Focus Generazione Z su letteratura e sport

Premio Vesta

Celebrata nella Sala della Protomoteca in Campidoglio la seconda edizione del Premio Vesta assegnato a Valeria Gargiullo con “Mai stati innocenti”. Novità del Premio, l’annuncio della presidente Sara Matteucci dell’iniziativa “Racconti sportivi. Generazione zeta e sport” che prenderà il via il prossimo gennaio



La nostra newsletter
Chiudi