Search
Close this search box.

Maurizio Molinari. Cuore giallorosso

Consegnato il Premio Lino Cascioli 2022 al direttore de La Repubblica Maurizio Molinari, ora anche lui parte della prestigiosa associazione Cavalieri della Roma.
Maurizio Molinari

Ancora cuori giallorossi nel cuore di Roma.
Martedì 8 novembre si è conclusa l’investitura 2022 dei Cavalieri della Roma con la consegna del Premio Lino Cascioli al direttore de La Repubblica Maurizio Molinari, già nominato lo scorso 8 ottobre, ma impossibilitato quel giorno a ritirarlo.
Giornalista da sempre, grande esperienza di politica estera grazie a studi, passione e agli anni trascorsi come corrispondente da New York, Bruxelles e Gerusalemme, altrettanto da sempre Maurizio Molinari è tifoso della Roma.
Una passione che non lo ha mai abbandonato, neanche nei suoi anni di soggiorno all’estero quando, pur nella distanza, tifare Roma è stato il corollario di una vita professionale intensa e ricca di soddisfazioni.
La consegna è avvenuta sempre a palazzo Brancaccio in occasione di uno degli incontri di Passione Roma, l’appuntamento periodico dedicato a condividere esperienze ed emozioni giallorosse dei Cavalieri.

Maurizio Molinari
(Anronio Calicchia legge le motivazioni del Premio Lino Cascioli 2022 al neo Cavaliere della Roma Maurizio Molinari)

“Avere con noi Maurizio Molinari ci onora e rende ancora una volta chiara l’idea di tifo e di passione che ci guida. Tifo e passione che, come ogni vero atto e azione d’amore, si alimentano con il rispetto e la competenza” ha detto il presidente Antonio Calicchia appena prima di consegnare il diploma al neo Cavaliere Maurizio Molinari.

In rappresentanza di tutti gli altri, il benvenuto a Maurizio Molinari nell’associazione è stato dato dai Cavalieri Marco Bruschini, Ettore Perrone, Tommaso Tanzilli, Antonio Tozzi, Gabriele Basile, Maurizio Cenci, Rolando Valentini, Andrea Anzalone, Marco Panella, Romeo Capelli, Mariella Quintarelli.

L’appuntamento con il Premio Lino Cascioli guarda ora al 2023 con l’attesa di scoprire chi saranno i nuovi nominati.
Ovviamente con passione giallorossa.

Giulia Colasante si affaccia al mondo nell'ultimo anno del secolo scorso, in tempo per sentirne raccontare in diretta, abbastanza per rimanerne incuriosita. Laureata in Filosofia all'Università di Roma Tre, per tentare di capire il futuro che l'attende studia Scienze Cognitive della Comunicazione e dell'Azione. Che attende lei, ma anche un po' tutti gli altri.

ARTICOLI CORRELATI

Francesco Fiorini

Francesco Fiorini. La Roma di famiglia

Un racconto in prima persona di Roma, della romanità e del tifo giallorosso, passione che Francesco Fiorini respira da sempre. Complice, ovviamente, papà Lando, indimenticato artista che ha amato Roma e la Roma senza mezze misure. Il racconto della passione di una vita che si trasmette di padre in figlio, ieri e anche domani.

Leggi tutto »
bebe vio cavaliere della Roma

Bebe Vio con i Cavalieri della Roma

Bebe Vio nominata Cavaliere della Roma. Con lei undici imprenditori, giornalisti, magistrati e docenti universitari, tutti romanisti di fede assoluta, testimoni di impegno professionale e di una sana cultura sportiva

Leggi tutto »
Roma-Los Angeles, Paolo Del Brocco

Roma – Los Angeles. Una coppia da Oscar

Los Angeles si tinge di giallorosso con l’Oscar per la migliore sceneggiatura originale vinto da “Anatomia di una caduta”, coprodotto dalla Neon di cui è socio Dan Friedkin, e con la sciarpa dell’Amministratore Delegato di Rai Cinema, il Cavaliere della Roma Paolo Del Brocco.

Leggi tutto »
Ettore Viola

Ettore Viola. Il figlio che ti aspetti.

Ettore Viola si racconta nell’incontro con i Cavalieri della Roma. Una storia di calcio e di amore dove la Roma è parte inscindibile del suo panorama emotivo e familiare, una Roma vissuta da tifoso, da figlio di un Presidente indimenticabile e da dirigente della società.

Leggi tutto »



La nostra newsletter
Chiudi